La cittadinanza ha risposto con entusiasmo adottando più di cento aree verdi

Ultimi articoli
Newsletter

Napoli | tour del sindaco nelle aree verdi riqualificate dai cittadini

La cittadinanza ha risposto con entusiasmo
adottando più di cento aree verdi

Privati, enti, associazioni, hanno risposto con entusiasmo al progetto del Comune di Napoli di affidare alla cura dei cittadini le aree verdi incustodite

Redazione Online

Cura delle aree verdi
Cura delle aree verdi

NAPOLI | Il progetto del Comune di Napoli di affidare aree verdi alla cura dei cittadini si è rivelata una iniziativa vincente a giudicare dal modo in cui la cittadinanza ha risposto. In un anno più di 100 aree verdi sono state adottate da privati e associazioni. Il sindaco di Napoli, Luigi De Magistris, nel suo tour delle aree verdi riqualificate dai cittadini, ha dichiarato: « I cittadini hanno colto il messaggio di adottare spazi per renderli più vivi, più verdi, per creare luoghi di accoglienza per i bambini e gli anziani. Questa è anche una dimostrazione di quanto i napoletani amino la loro città».

La partecipazione infatti, è stata superiore alle aspettative coinvolgendo un pubblico molto eterogeneo, animato dallo spirito di vivere in modo attivo la cittadinanza. Il sindaco e il vice sindaco, Tommaso Sodano hanno visitato tutte le aree verdi adottate dai cittadini nella zona di Fuorigrotta, Soccavo e Pianura. Molte le associazioni coinvolte, come l’associazione: «Volontari per Napoli», i cui aderenti coltivano le aree verdi, nella zona di Via Consalvo. I ragazzi diversamente abili dell’associazione «Progetto pace», coltivano le aiuole con grande partecipazione, nella zona di via Epomeo: «Emoziona sicuramente vedere come anche persone svantaggiate dalla vita, possano dedicarsi con passione alla coltivazione di aree verdi. Questa è la prova che tutti, indipendentemente dagli ostacoli, possono esercitare attivamente la loro cittadinanza», dice Tommaso Sodano 

Mercoledì 24 luglio 2013

© Riproduzione riservata

750 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: